• SENTIERO DELLE GINESTRE
    SENTIERO DELLE GINESTRE Partenza da Acqui direzione Terzo su asfalto. In reg. Domini inizia lo sterrato che costeggiando il fiume Bormida, ci condurrà al ponte di Arzello sul torrente Erro. Direzione Cartosio per 1 Km, quindi salita fino alla chiesa di San Felice e ancora 3 Km di salita sterrata per arrivare al rifugio Banca; discesa verso valle Caliogna per risalire fino a Cavatore punto più alto del giro 510 mt slm.
  • I Boschi di Cartosio
    I Boschi di Cartosio Partenza da Acqui Terme con direzione Terzo su asfalto per 4 km, quindi si costeggia il torrente Erro oltrepassando la frazione di Arzello fino al guado di località Chiappolino. Si attraversa la statale SS 334 per iniziare l'unica salita del giro molto impegnativa, in alcuni tratti, spingendo la bici. Si arriva a 450 mt slm immersi in boschi di roverelle, frassini e pini silvestri. Piccola sosta al rifugio Banca e poi discesa fino a Melazzo. Acqui Terme a 5 km su asfalto.
  • Le Piagge Rifugio Banca
    Le Piagge Rifugio Banca Si sale fino a Cavatore da valle Ferri, dopo due Km di asfalto si prende la sterrata in discesa di Valle Asinara per arrivare fino in valle Cagliogna da cui si risale fino al rifugio Banca. Da qui inizia l'ultima discesa che ci porterà alla chiesa San Felice di Melazzo, 1 km di statale ss 334 per poi percorrere le rive del torrente Erro. A Terzo la ss 30 ci riporterà in Acqui. Boschi di roverelle, frassini e acacie caratterizzano questo percorso dove le dure salite saranno ripagate da discese piacevolissime.
  • Giro delle Vigne
    Giro delle Vigne Acqui: verso Monte Stregone con una panoramica mozzafiato sulla città e sulla valle Bormida. Visone: si costeggia il fiume Bormida fino ai Piani di Morsasco; salita di media difficoltà tra le vigne per arrivare a Villa Delfini dove volendo si può fare degustazione di ottimi vini accompagnati da stuzzichini. Si ritorna sino al fiume Bormida guadandolo.
  • Sulle tracce del Trail del Gorrei
    Sulle tracce del Trail del Gorrei
  • Le tre cime
    Le tre cime Percorso molto impegnativo da intraprendere con la dovuta calma per non cedere prima della fine. Ci sono tre cime da scalare dalle quali il paesaggio in evidenza è di rara bellezza. Tre cime vuol dire tre discese tutte molto tecniche con single track in mezzo a boschi di roverelle, frassini e ginepri e guadi di ruscelli che rimarranno nella memoria per la loro rara bellezza.

Crescere ed abitare in un territorio che offre un paesaggio meraviglioso è il sogno di tutti i bikers.

La mia professione grazie alla quale sono quotidianamente a contatto  con la natura,  mi ha aiutato ad amare ancora di più questo sport e il mio territorio; ora vorrei condividere le mie emozioni con  coloro che come me hanno per la mtb una passione ….fuori dal normale.

Essere una  Guida  di MTB  mi permette di accompagnare  gli amanti del turismo su due ruote in sicurezza, nel rispetto dell'ambiente, valorizzando al meglio l' utilizzo della mountain bike.

Saranno le vigne, che sveleranno i loro colori attraversandole; i sentieri dei boschi dove l' odore della terra e del muschio si confondono; la fatica di una salita , la difficoltà di una discesa tecnica e ancora la bellezza del rosso di un tramonto mentre si percorre il crinale di una collina, ciò che vi rimarrà nel cuore e nelle gambe.

La conoscenza del territorio unito all'esperienza e alla competenza di una guida  MTB, faranno della vostra escursione un momento indimenticabile di vero sport in piena sicurezza.    

Chi Sono

Gianni Bobbio di professione agrotecnico è nato ad Acqui terme nel 1963 dove  risiede e lavora.
Esperto e...

Percorsi

I percorsi scelti danno la possibilità ai bikers di tutti i livelli di  fare degli itinerari turistici gustandoli anche...

Prezzi e Pacchetti

Escursioni diurne e notturne € 20 a persona; per gruppi superiori a 5 € 100 a gruppo.  
    

Contatti

Gianni Bobbio
Valle Orecchie, 25 - 15010 Cavatore
335.65.73.086 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

facebook twitter